fbpx
Contattami

Dott.ssa Enrica Rampazzo

Biologa nutrizionista

Rispettare la propria vita e scegliere di volersi bene, mangiando in maniera sana ed equilibrata, è il primo passo verso la felicità.

Dove opero

Sede di Albignasego, Sede di Abano Terme

IL MIO CURRICULUM

Ciao, sono Enrica e sono una Biologa Nutrizionista. Ho conseguito la laurea magistrale in Biotecnologie Farmaceutiche all’Università degli Studi di Padova e sono regolarmente iscritta all’Ordine Nazionale dei Biologi. Ho lavorato per 16 anni come assistente di ricerca oncologica al Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Oncologiche e Gastroenterologiche di Padova, e ho pubblicato i risultati dei miei studi in diverse riviste scientifiche internazionali.

Questo percorso mi ha permesso di capire quanto l’alimentazione e il nostro stile di vita influiscono sul nostro DNA e sulla nostra salute. 

Per approfondire le mie conoscenze in questo settore ho quindi frequentato un Master Universitario di II livello in “Qualità e Sicurezza degli Alimenti” ed un corso di Alta Formazione in “Nutrigenomica, Nutrigenetica ed Epigenetica” che mi hanno permesso di unificare le mie competenze in ambito biomedico con quelle in ambito alimentare.

Sono continuamente aggiornata, partecipo a convegni e – a corsi di formazione in campo nutrizionale che mi hanno permesso di acquisire competenze specifiche su tematiche inerenti a obesità, patologie cardiovascolari e infiammatorie, cancro, patologie della tiroide e autoimmuni. 

Mi occupo inoltre di nutrizione in gravidanza, allattamento e in età pediatrica, e problematiche inerenti alla disbiosi intestinale e all’asse intestino-cervello nei disturbi dell’umore e nei disturbi dello spettro autistico. 

Ho completato diversi tirocini curriculari ed extracurriculari che hanno segnato la mia esperienza pratica permettendomi di conoscere approcci differenti e definire un mio approccio personale.

Collaboro con diversi psicologi, personal trainers ed erboristi in quanto sono dell’idea che per ottenere un miglioramento a 360 gradi siano necessari Sana Nutrizione, Esercizio Fisico, Equilibrio Mentale e Medicina Naturale. 

Nel team Nutrizione Sana ho trovato professionalità, esperienza, un servizio di altissimo livello e, non per ultimo, una sana e affiatata collaborazione con gli altri specialisti.

Perché scegliermi? Perché nella vita ho imparato che nulla è impossibile e che quando la determinazione interiore cambia, tutto inizia a muoversi verso la realizzazione dei propri obiettivi. Il mio scopo, infatti, è quello di proporre la nutrizione in termini educativi e di accompagnare i miei pazienti in un percorso alimentare personalizzato che li porti, senza troppi sacrifici, a ritrovare la propria la propria forma fisica, nonché la propria autostima, ma soprattutto che promuova uno stile di vita sano che permetta di migliorare e preservare lo stato di salute.

 

Aree di specializzazione

Alimentazione vegetariana e veganaDieta chetogenicaEccessiva magrezzaSovrappeso e obesitàAlimentazione dello sportivo a livello dilettantisticoRicomposizione corporeaAlimentazione in gravidanzaAlimentazione in menopausaAlimentazione per ovaio policisticoAlimentazione nell’infanziaAlimentazione per allergia al nichelAlimentazione per allergia all’istaminaAlimentazione per celiachia e intolleranza al glutineAlimentazione per intolleranza al lattosioAlimentazione per intolleranza al lievitoAlimentazione per intolleranza alle farineCross-reattivitàAlimentazione in caso di colite ulcerosaAlimentazione in caso di diarreaAlimentazione in caso di reflusso gastro-esofageoAlimentazione in caso di sindrome del colon irritabile (IBS)Alimentazione in presenza di diverticoliAlimentazione in caso di anemia e carenza di mineraliAlimentazione in caso di candidosiAlimentazione in caso di cardiopatiaAlimentazione in caso di ipertensione arteriosaAlimentazione in caso di sindrome dello spettro autisticoAlimentazione in caso di tiroide di HashimotoAlimentazione in caso di tiroidectomiaAlimentazione per diabeteAlimentazione per ipotiroidismo o ipertiroidismoAlimentazione per pazienti oncologici e post oncologiciEducazione alimentare